Alla fine della baldoria



Abbiamo organizzato qualcosa che assomiglia a un festival ma di fatto non lo è; è, piuttosto, una rassegna di cineasti r\esistenti, che si terrà sull'EdP. Di fatto, si tratta di una serie di film che verranno resi disponibili alla visione per due giorni ciascuno sull'Emergere del possibile, a partire dal quindici di settembre fino al secondo d'ottobre. Purtroppo, di nostro non c'abbiamo messo granché, quindi tutti i ringraziamenti vanno ai registi che hanno voluto (e potuto) rendere visibile o comune la propria opera. La rassegna/non-festival s'intitola "Alla fine della baldoria", perché, come canta Guccini, «alla fine della baldoria, c'era nell'aria un silenzio strano...», e noi speriamo che sia questo ciò che si preserverà alla fine di tutto ciò.


• Claudio Romano - ἀρχαιολογία [001]
Enzo Cillo - Slow
• Fabio Scacchioli & Vincenzo Core, No more lonely nights
• Teresa Masini, The eternal melancholy of the same
• Ignazio Fabio Mazzola, Piano Pi_no
• Mauro Santini, Petite mémoire
• Francesco Dongiovanni, Giano
• Tonino De Bernardi, Lei
• Morgan Menegazo & Mariachiara Pernisa, Iconostasi

2 commenti:

davide bianchera ha detto...

..si posson già sapere i titoli dei film?

poor Yorick ha detto...

Pensavamo di farli sapere via via che vengono postati. È una cosa idiota, lo sappiamo, ma non ci dispiaceva quando l'abbiamo deciso.

Posta un commento